Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Liggio, la Primula rossa di Corleone

Liggio, la Primula rossa di Corleone

Muore Luciano Liggio, il boss della mafia siciliana, noto come la primula rossa di Corleone, dove era nato nel 1925. Viene arrestato una prima volta nel 1964 e assolto per insufficienza ...

Angleton cacciatore di spie

Angleton cacciatore di spie

Nasce James Angleton, detto Kingfisher. Insieme al Generale William Joseph Donovan, è considerato il padre della CIA. Alla fine degli anni Quaranta, opera a Roma come capostazione ...

Paolo Borsellino

Paolo Borsellino

Il 23 maggio 1992, Paolo Borsellino abbraccia per l’ultima volta il suo amico Giovanni Falcone all’ospedale Civico di Palermo, dove il magistrato è stato trasportato dopo la strage ...

Il mistero Mauro De Mauro

Il mistero Mauro De Mauro

E’ sera quando il giornalista de L’Ora di Palermo, Mauro De Mauro scompare. Il suo corpo non sarà mai ritrovato. Sulla sua morte è tuttora in corso un procedimento a Palermo che ...

Danilo Dolci, il

Danilo Dolci, il "Gandhi italiano"

Nasce a Sesana  in provincia di Trieste, Danilo Dolci, sociologo, educatore, attivista della non-violenza. Nel 1950, aderisce all’esperienza di Nomadelfia, la comunità animata da ...

Luigi Lo Cascio. In memoria di Peppino Impastato

Luigi Lo Cascio. In memoria di Peppino Impastato

9 maggio 1978, muore il giornalista Peppino Impastato, assassinato dalla mafia a Cinisi. Riproponiamo questo filmato tratto da Gap, generazione alla prova, nel quale l’attore ...

R.A.M. - Cronache (2)

R.A.M. - Cronache (2)

  Cronache è un viaggio nell’Archivio della Rai alla scoperta di documenti che raccontano spaccati della nostra storia. E’ il 1963, e la Rai realizza un’inchiesta sulla ...

Il ricordo di Caterina Chinnici: papà fu lasciato solo

Il ricordo di Caterina Chinnici: papà fu lasciato solo

Giovanni Paolo Fontana intervista Caterina Chinnici, capo del Dipartimento per la giustizia minorile del ministero della Giustizia, sul suo ultimo libro “È così lieve il tuo bacio ...

Firenze, attentato in via dei Georgofili

Firenze, attentato in via dei Georgofili

  - In via dei Georgofili a Firenze, un attentato dinamitardo di origine mafiosa provoca la morte di cinque persone. Una Fiat Fiorino imbottita di esplosivo viene fatta esplodere ...

Cosa nostra uccide Peppino Impastato

Cosa nostra uccide Peppino Impastato

E' il 9 maggio del 1978. Mentre l’Italia è sotto choc per il ritrovamento a Roma del cadavere di Aldo Moro, a Cinisi, in Sicilia, Peppino Impastato muore, a 30 anni, dilaniato dall’esplosione ...