Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

ReSearch - I Diari di Ciano. Le pagine mancanti

ReSearch - I Diari di Ciano. Le pagine mancanti

Il Diario di Galeazzo Ciano è una fonte storica essenziale, una delle più importanti testimonianze relative agli ultimi anni del regime fascista, dal 1936 al 1943. Grazie ai suoi appunti è oggi possibile ricostruire gli avvenimenti di quel periodo in un’ottica interna all’apparato del regime. Un documento che, ad oggi, non ha perso né interesse né immediatezza e che continua ad animare il dibattito storiografico.
Per questo Mauro Canali, docente di Storia alla Facoltà di Scienze Politiche all’Università di Camerino, racconta lo sviluppo delle sue ricerche sulle pagine mancanti del diario di Ciano.

La lettera di Ciano al re

La lettera di Ciano al re

Mauro Canali, docente di Storia presso l'Università di Camerino presenta un documento inedito: una lettera che Galeazzo Ciano scrive al re Vittorio Emanuele III dal carcere degli Scalzi di Verona dove era stato imprigionato, pochi giorni prima della sua fucilazione.

Leggi tutto

Il racconto di Ciano

Il racconto di Ciano

Il diario di Ciano rappresenta una fonte storica di straordinaria importanza. In queste pagine, non solo vengono narrati avvenimenti che hanno segnato la storia del Novecento, ma si delineano anche tratti della personalità e del carattere dell'autore, come la sua progressiva insofferenza  nei confronti ...

Leggi tutto

Le pagine mancanti del diario di Ciano

Le pagine mancanti del diario di Ciano

Mauro Canali, docente di Storia alla Facoltà di Scienze Politiche all’Università’ di Camerino, ha consultato alcuni inediti documenti americani dell'Office of Strategic Services (OSS) custoditi nei National Archives di Washington, i quali provano che una copia dell'inedito diario di Ciano, quello datato ...

Leggi tutto

Le Nozze di Ciano

Le Nozze di Ciano

Le nozze di Galeazzo Ciano con Edda Mussolini, figlia primogenita e preferita del Duce, segnano una tappa decisiva nella sua vita. Prima ambasciatore, poi Ministro degli Esteri diviene in breve tempo uno degli uomini più potenti del Regime.

Leggi tutto