Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Filippo Maria Battaglia, Paolo Volterra: bisogna saper perdere

Filippo Maria Battaglia, Paolo Volterra: bisogna saper perdere

I politici italiani non riescono ad accettare un esito infausto delle loro battaglie: partendo da questa constatazione Filippo Maria Battaglia e Paolo Volterra, entrambi giornalisti di Sky Tg24, costruiscono un agile e documentato volume sulle sconfitte elettorali e sui loro risvolti psicologici sugli ...

Leggi tutto

L`Italia della Repubblica: gli anni di Craxi e del Pentapartito

L`Italia della Repubblica: gli anni di Craxi e del Pentapartito

Tra il 1981 e il 1991 l’Italia attraversa una stagione di relativa stabilità politica, garantita da un’inedita formula, il Pentapartito: un’alleanza paritaria tra DC, PSI e partiti laici che prevedeva l’alternanza alla guida del governo di esponenti di tutti gli elementi della coalizione. Se il decennio ...

Leggi tutto

L`Italia e il trasformismo

L`Italia e il trasformismo

In democrazia, chi governa ha ottenuto il consenso degli elettori. Ma in Italia, “repubblica democratica” come recita il primo articolo della Costituzione, dall’Unità fino alla riforma elettorale maggioritaria del 1993, non si è mai verificata una reale alternanza di governo. Gli elettori non hanno ...

Leggi tutto

Eco della Storia – 70 anni dal 2 giugno

Eco della Storia – 70 anni dal 2 giugno

Eco della storia celebra i 70 anni della Repubblica con una puntata, condotta come sempre da Gianni Riotta, ospite il Professore Giovanni Sabbatucci. La fine della guerra, il re di maggio, il referendum, il re in esilio, la repubblica, e poi la ricostruzione, gli anni del boom e le donne in politica. Un ...

Leggi tutto

1946. La Chiesa e il referendum

1946. La Chiesa e il referendum

Finita la guerra, gli elettori italiani sono chiamati a votare i loro rappresentanti all’Assemblea Costituente, incaricata di scrivere la nuova carta costituzionale, e a decidere del nuovo assetto istituzionale dello stato, scegliendo tra monarchia e repubblica. E nel dibattito, che appassiona ...

Leggi tutto

Chi erano i padri costituenti

Chi erano i padri costituenti

Il 25 giugno 1946 si tiene la prima seduta dell'Assemblea Costituente, appena eletta da milioni di italiani e italiane per scrivere una Costituzione per la neonata Repubblica. Ecco com'era composta. politicamente e umanamente, anche attraverso storiche interviste ad alcuni dei costituenti, come Nilde ...

Leggi tutto

Alcide De Gasperi. il ricordo della figlia Maria Romana

Alcide De Gasperi. il ricordo della figlia Maria Romana

Alcide De Gasperi fu il principale protagonista dell'immediato secondo dopoguerra italiano. Capo del Consiglio dal 1945 al 1953, lo statista trentino è ampiamente considerato dagli storici uno dei massimi statisti della storia italiana. Qui la figlia Maria Romana ne traccia un ricordo personale. Clip ...

Leggi tutto

Gli scontri di Napoli. Il ricordo di Giorgio Napolitano

Gli scontri di Napoli. Il ricordo di Giorgio Napolitano

All'indomani del referendum istituzionale del 2 giugno 1946 e della vittoria della Repubblica, gli sconfitti contestano i risultati e si verificano dei duri scontri, specie a Napoli, dove l'11 giugno i monarchici assaltano la sede della Federazione Comunista provocando una durissima reazione della polizia, ...

Leggi tutto

Italia 1946: verso il referendum

Italia 1946: verso il referendum

Nel 1946 l'Italia è un Paese distrutto, ma finalmente in pace. Continua a tener banco la questione istituzionale (Monarchia o Repubblica) e De Gasperi propone che essa venga decisa direttamente dal popolo, tramite un referendum. I due schieramenti si preparano, anche attraverso il test delle elezioni ...

Leggi tutto