Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Diario Civile – Vera Pegna. Una compagna che sfidò la mafia

Diario Civile – Vera Pegna. Una compagna che sfidò la mafia

“Io non sapevo cos’era la mafia. Quando sono arrivata a Caccamo e i compagni mi hanno spiegato subito cosa era in grado di fare, allora ho incominciato a capire dov’ero e quello che mi aspettava”. Sono le parole di Vera Pegna, protagonista di una storia di impegno politico e di lotta alla mafia nella ...

Leggi tutto

"I promessi sposi": un romanzo per il futuro

I promessi sposi:  un romanzo per il futuro

Quale Italia emerge da “I promessi sposi”? Perché il messaggio che propone appare oggi quasi svanito?  Ha ancora senso oggi leggere l’opera del Manzoni? A “Il Tempo e la Storia”, in onda mercoledì 19 aprile alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia, il professor Lucio Villari con Michela Ponzani ...

Leggi tutto

Le persecuzioni dei cristiani ai tempi di Gesù

Le persecuzioni dei cristiani ai tempi di Gesù

Quando nel 64 d.C. scoppia l’incendio di Roma, la prima comunità cristiana si è appena raccolta attorno a Pietro, Paolo e gli altri apostoli di Gesù che fanno proseliti nelle province dell’impero romano, sia d’Oriente che d’Occidente. Gli imperatori che si succedono dal I al III secolo, da Nerone ...

Leggi tutto

Ponzio Pilato, l’uomo che condannò Gesù

Ponzio Pilato, l’uomo che condannò Gesù

Nella Giudea occupata dai Romani, secondo i Vangeli, nell’anno 33 d. C., alle 3 del pomeriggio del venerdì che precede le festività della Pasqua ebraica, si compie il destino di Gesù di Nazareth. L'uomo che si è proclamato re dei Giudei e figlio di Dio, riconosciuto colpevole di lesa maestà, è stato ...

Leggi tutto

La congiura dei pazzi

La congiura dei pazzi

Firenze, primavera del 1478: la famiglia dei Pazzi organizza un congiura per togliere alla famiglia rivale dei Medici il dominio sulla città. Lo racconta Cristoforo Gorno a “Cronache dal Medioevo”, in onda lunedì 10 aprile alle 21.10 su Rai Storia. La congiura fiorentina è un intrigo internazionale che ...

Leggi tutto

La nascita della lingua italiana

La nascita della lingua italiana

Diversamente da altre lingue europee, come il francese o lo spagnolo, l’italiano non è stato scelto da un re o da una corte e non è stato imposto dalle armi, ma si è diffuso grazie soprattutto alle opere dei poeti. E’ stata la poesia a dare forma e prestigio alla nostra lingua, con le opere di Dante, ...

Leggi tutto

Roma senza papa

Roma senza papa

Alla fine del ‘200 la fazione dei guelfi, vicina al papa, ha vinto; i ghibellini,  vicini all’imperatore, hanno perso la guerra. Dei due pilastri che sostenevano l’idea di un potere universale, sovranazionale, che abbracciava tutta l’Europa, ne resta in piedi soltanto uno: il papato. Sembrerebbe una ...

Leggi tutto

Costantino imperatore, in hoc signo vinces

Costantino imperatore, in hoc signo vinces

“In hoc signo vinces”. E’ la scritta che Costantino vede apparire in cielo prima della battaglia decisiva contro il suo rivale Massenzio, battaglia che deciderà le sorti di Roma e del suo impero. E il segno che farà vincere Costantino è il simbolo di Cristo, la croce. L’impero pagano diventa così un ...

Leggi tutto