Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Oggetti smarriti

Oggetti smarriti

Nella rubrica Oggetti smarriti, lo storico Peppino Ortoleva racconta e analizza gli oggetti che hanno segnato il costume nei decenni della seconda metà del Novecento.

Il carrello e il supermercato

Il carrello e il supermercato

Ci sono abitudini che oggi ci sembrano ovvie, e ci chiediamo perché in passato non solo non fossero radicate nella vita quotidiana, ma neppure fossero venute in mente a nessuno. In realtà, molte di quelle abitudini non possono “funzionare” in assenza di condizioni che, anche quelle, ci sembrano ovvie ...

Leggi tutto

Il codice a barre

Il codice a barre

E' all'inizio degli anni Ottanta che in Italia, come in molti altri paesi europei, si verifica una delle varie rivoluzioni sconosciute che hanno accompagnato la nostra vita. Si tratta del codice a barre. Sappiamo tutti che cos'è: è quella striscia di linee più o meno spesse (barre, appunto) accompagnate ...

Leggi tutto

Le calcolatrici tascabili

Le calcolatrici tascabili

Il senno di poi spesso confonde la nostra percezione del passato. Anche chi quel periodo lo ha vissuto pensa generalmente che l'età dell'informatizzazione sia cominciata negli anni Ottanta, con i Commodore, con l'introduzione dei primi computer della Apple e con il sistema Windows; in precedenza c'erano ...

Leggi tutto

Videocassetta: il cinema in casa

Videocassetta: il cinema in casa

La diffusione di massa delle videocassette, in Italia, data dagli anni Ottanta. Dal primo lancio della registrazione su nastro di dimensioni ridotte delle immagini in movimento era passata quasi una quindicina d'anni. La cosa può oggi stupire: una delle differenze più considerevoli tra l'epoca che ...

Leggi tutto

Il lego

Il lego

Una delle novità più sorprendenti del dopoguerra, e soprattutto degli anni Sessanta fu non solo la crescita, in generale, dei consumi, quanto l'applicazione di tecniche e standard industriali, di grande fabbrica, ad aspetti della vita che in precedenza erano lasciati all'artigianato, o alla piccola ...

Leggi tutto

La lavatrice

La lavatrice

Sul finire degli anni Cinquanta, alcune aziende italiane di elettrodomestici, la Candy, la Zanussi nota col marchio Rex, la Indesit, e varie altre che oggi molti neppure ricordano, proposero sul mercato dei nuovi modelli di lavatrice, che avrebbero avuto non solo in Italia un successo straordinario. ...

Leggi tutto

Il cibo in scatola

Il cibo in scatola

“Gli americani: mangiano gli spaghetti in scatola...”. Accompagnati da strani regali (latte condensato, uova in polvere, chewing gum ) i liberatori statunitensi furono accolti, almeno sul piano gastronomico, con sospetto, gente che godeva di grande abbondanza ma che trattava il cibo come un prodotto ...

Leggi tutto

La nuova rasatura

La nuova rasatura

Se la barba l'onor del mento è uno dei segni di genere più caratteristici e se d'altra parte per buona parte dell'età contemporanea l'uomo “ordinato” è stato quello completamente o almeno in parte rasato, il “farsi la barba” al mattino è un rito proprio del maschio una volta superata la pubertà, non ...

Leggi tutto

La penna biro

La penna biro

Per una volta vorrei menzionare un ricordo personale: negli anni Cinquanta, più esattamente a partire dal 1953, ero un bambino che frequentava le elementari. Le nostre maestre ci tenevano moltissimo alla calligrafia, e ci imponevano l'uso delle penne all'antica, cannuccia pennino e calamaio, perché ...

Leggi tutto