Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Mondiali vintage

Mondiali vintage

In occasione dei campionati del mondo di calcio in Brasile 2014, vi abbiamo preparato un tuffo nei Mondiali del passato. Un'attenzione speciale, ma non esclusiva, la abbiamo riservata agli anni '30, una decade meno conosciuta di altre perfino dagli appassionati calciofili, eppure una decade importante, che ci ha visti vincere due campionati del mondo di fila (unica nazione ad esserci riusciti), nel 1934 e nel 1938. Quindi diamo uno sguardo ai tempi più recenti.

Calcio anni `30

Calcio anni `30

Il calcio per gli italiani a cavallo tra gli anni ’20 e ’30 si trasforma da passatempo delle élite borghesi urbane a passione popolare e spettacolo di massa. A determinare questa svolta, sostiene lo storico Giovanni De Luna, sono due squadre: la Nazionale e la Juventus. Il 1897 è l’anno in cui ...

Leggi tutto

L`Italia di Pozzo vince il suo primo mondiale

L`Italia di Pozzo vince il suo primo mondiale

La nazionale italiana, guidata dall'allenatore Vittorio Pozzo, vince il suo primo campionato mondiale di calcio, che si svolge in Italia, sconfiggendo la Cecoslovacchia per 2 a 1. Lo svolgimento del torneo non è tranquillo, a causa dei sospetti di favoritismo che circondano la nazionale di casa. Il ...

Leggi tutto

La forza dell`Italia dei mondiali di calcio

La forza dell`Italia dei mondiali di calcio

A Parigi, la nazionale italiana allenata da Vittorio Pozzo batte l’Ungheria nella finale del Campionato del Mondo di calcio 1938. Il torneo risente pesantemente del clima di tensione che si respira alla vigilia della Seconda Guerra Mondiale. Per l'Italia, imbattuta da oltre tre anni e campione del ...

Leggi tutto

Vittorio Pozzo, allenatore e gentiluomo

Vittorio Pozzo, allenatore e gentiluomo

Nasce a Torino Vittorio Pozzo. Allenatore di calcio poliglotta, inflessibile e carismatico, vince con la nazionale italiana numerosi e prestigiosi trofei. Profondo conoscitore del calcio, inizia l’attività di allenatore col giovane Torino e poi come commissario tecnico della Nazionale. Passati gli anni ...

Leggi tutto

L`addio di Pozzo, CT leggendario

L`addio di Pozzo, CT leggendario

Il mondo del calcio italiano assiste ala dimissioni dell’allenatore Vittorio Pozzo, dalla Nazionale Italiana. Una decisione dovuta alle pressioni della Federcalcio, che vuol guardare al futuro e i moderni metodi di allenamento e tattica, pur rimanendo l’ unico allenatore ad aver vinto per due volte ...

Leggi tutto

"La partita del secolo"

La partita del secolo

Allo stadio Azteca di Città del Messico, si disputa la Semifinale dei campionati del mondo di Calcio: Italia - Germania Ovest. Sarà “la partita del secolo”, per intensità, colpi di scena e spettacolarità. Per portare a casa la vittoria, col risultato di 4 a 3, l’Italia deve aspettare la fine dei tempi ...

Leggi tutto

Meazza, la morte di una leggenda

Meazza, la morte di una leggenda

E’ un giorno di lutto per il calcio italiano che dice addio a Giuseppe Meazza, leggenda italiana del pallone. Inizia a giocare sui campi milanesi in tenera età  e a 17 anni, fa già parte di una grande squadra, l'Inter. Nel 1930 esordisce nella Nazionale di Vittorio Pozzo e nella partita contro la ...

Leggi tutto

L’Italia di Bearzot trionfa in Spagna

L’Italia di Bearzot trionfa in Spagna

1982, campionati del mondo di calcio in Spagna. Partita sfavorita, dopo un primo turno assai mediocre, la squadra italiana si riprende al secondo, grazie soprattutto agli exploit del centravanti Paolo Rossi. L’Italia si aggiudica la vittoria con entrambe le temibili squadre sudamericane, Argentina ...

Leggi tutto

Berlino 2006: L`Italia vince il suo quarto mondiale

Berlino 2006: L`Italia vince il suo quarto mondiale

A Berlino, nella finale dei Mondiali di calcio di Germania 2006, l'Italia batte la Francia per 5 a 3. La partita viene decisa ai calci di rigore. È il quarto titolo mondiale conquistato dagli azzurri, ventiquattro anni dopo il trionfo a Spagna '82. Decisivi risultano l'errore di Trezeguet e il goal ...

Leggi tutto