Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

John Fitzgerald Kennedy

John Fitzgerald Kennedy

Una figura storica di grande importanza, ma anche un'icona del costume; un politico dalle molte ombre, sia personali che politiche, ma anche un simbolo del volto migliore dell'America; la punta di diamante di una dinastia ricca e potente, ma anche un emblema della fragilità del potere; un Presidente molto discusso e molto amato, già in vita e ancor più dopo che una morte cruenta e misteriosa lo trasforma in un mito.

Gli spari di Dallas che il 22 novembre 1963 mettono fine alla sua vita interrompono una Presidenza che sembrava poter portare nuovi frutti e suscitano grande commozione in tutto il mondo.

In occasione del cinquantesimo anniversario della morte, ripercorriamo alcuni eventi salienti della Presidenza di John Fitzgerald Kennedy, 35simo Presidente degli Stati Uniti.

Il piu` giovane Presidente degli Stati Uniti

Il piu` giovane Presidente degli Stati Uniti

 Nasce a Brookline, Massachusetts, da una ricca famiglia di origini irlandesi John Fitzgerald Kennedy. Nel 1960 diventa il più giovane Presidente della storia degli Stati Uniti, oltre che il primo Presidente cattolico. La sua politica estera è al centro delle critiche più severe, dopo il fallito tentativo ...

Leggi tutto

La vittoria di JFK

La vittoria di JFK

Nelle elezioni generali per la presidenza degli Stati uniti d’America, John Fitzgerald Kennedy batte il suo avversario repubblicano Richard Nixon, vicepresidente nell'amministrazione uscente. JFK diventa così, all'età di 43 anni, il primo presidente cattolico ed il più giovane presidente eletto. Al ...

Leggi tutto

La crisi della Baia dei Porci

La crisi della Baia dei Porci

Millecinquecento esuli cubani anticastristi, appoggiati dagli Stati Uniti, approdano sulla spiaggia di Giron, nella Baia dei Porci, nel tentativo di invadere l’isola e rovesciare il regime di Fidel Castro, con il quale, dal gennaio 1961, gli Stati Uniti hanno interrotto le relazioni diplomatiche. ...

Leggi tutto

Kennedy annuncia il blocco navale di Cuba

Kennedy annuncia il blocco navale di Cuba

22 ottobre 1962: alle ore 19, il presidente degli Stati Uniti John Fitzgerald Kennedy comunica alla nazione che aerei spia americani hanno fotografato a Cuba missili sovietici in fase di installazione. Kennedy decreta immediatamente il blocco navale intorno all’isola caraibica: qualsiasi nave che ...

Leggi tutto

Fine della crisi missilistica a Cuba

Fine della crisi missilistica a Cuba

Con un inatteso messaggio trasmesso da Radio Mosca, il leader sovietico Nikita Kruscev annuncia che farà rimuovere i missili nucleari in corso di installazione a Cuba, in cambio della garanzia di non-invasione dell'isola da parte di John Kennedy. A ciò il Presidente USA aggiunge una promessa segreta ...

Leggi tutto

JFK, dalla Baia dei Porci all`impegno per la pace

JFK, dalla Baia dei Porci all`impegno per la pace

«Come ho potuto essere così stupido da farli andare avanti?». Il 17 aprile 1961 1500 esuli cubani finanziati dalla CIA sbarcarono a Cuba per rovesciare Fidel Castro. L’operazione, nota come Baia dei Porci, si rivelò un clamoroso fallimento della presidenza JFK. Gli anticastristi attribuirono la ...

Leggi tutto

Il discorso di Kennedy a Berlino

Il discorso di Kennedy a Berlino

Per la Rubrica “DISCORSI” – i discorsi che hanno segnato la storia, il celebre discorso di John Kennedy, in visita ufficiale a Berlino Est, a 22 mesi dalla costruzione del muro. « Duemila anni fa l'orgoglio più grande era poter dire 'civis Romanus sum'. Oggi, nel mondo libero, l'orgoglio più grande ...

Leggi tutto

Arrivederci Mr President

Arrivederci Mr President

Promise che sarebbe tornato, John Fitzgerald Kennedy quel 1 luglio del 1963 al termine della sua prima visita in Italia. Ma pochi mesi dopo, il 22 novembre, Kennedy venne assassinato e quello resterà il suo unico viaggio ufficiale italiano. Grazie alla telecronaca Rai di allora, Arrivederci, Mr.President, ...

Leggi tutto

Una visita insolita. JFK nel ricordo di un bambino

Una visita insolita. JFK nel ricordo di un bambino

La mattina del 2 Luglio 1963 il Presidente J.F.Kennedy passo' con la sua auto vicino casa mia a Napoli, nelle vicinanze della NATO a Bagnoli. Quartiere modesto industriale, Italsider, Eternit, Cementir, Novopan e altre grandi fabbriche, che ora non ci sono piu'. Non avevo ancora 9 anni, ma ricordo ...

Leggi tutto