Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Bertoli "a libro paga" dei servizi segreti

Bertoli a libro paga dei servizi segreti

  - Sono le 10.57 quando Gianfranco Bertoli scaglia una bomba a mano sulla folla che commemora il primo anniversario dell' omicidio del commissario Calabresi. Alla cerimonia che si svolge davanti alla questura di Milano partecipa il presidente del Consiglio Mariano Rumor, che rimane illeso perché ...

Leggi tutto

La prima bomba indiana

La prima bomba indiana

  L’India fa esplodere con successo la sua prima bomba atomica. Con questo test - tenutosi a Pokhran, nel Rajastan -, l’India diventa la sesta nazione al mondo a disporre di armi atomiche. Al progetto era stato dato il nome di “Smiling Buddha”.

Leggi tutto

Bertoli "a libro paga" dei servizi segreti

Bertoli a libro paga dei servizi segreti

  - Sono le 10.57 quando Gianfranco Bertoli scaglia una bomba a mano sulla folla che commemora il primo anniversario dell' omicidio del commissario Calabresi. Alla cerimonia che si svolge davanti alla questura di Milano partecipa il presidente del Consiglio Mariano Rumor, che rimane illeso perché ...

Leggi tutto

L`omicidio Calabresi

L`omicidio Calabresi

  Un commando composto da due militanti di Lotta continua uccide Luigi Calabresi, vice capo della squadra politica della Mobile di Milano.L’omicidio avviene al culmine di una lunga campagna diffamatoria condotta nei confronti del commissario e legata alla morte dell’anarchico Giuseppe Pinelli, ...

Leggi tutto

L`assedio di Via Ripamonti

L`assedio di Via Ripamonti

  Milano. Ore 6,30. Quarantasette uomini e dieci automezzi escono dalle caserme dislocate in vari punti della città per bloccare la zona di via Ripamonti. Grazie a questa operazione termina la latitanza di Luciano Liggio, il più temuto boss della mafia siciliana. La primula rossa di Corleone era ...

Leggi tutto

Il divorzio e la trasformazione culturale del Paese

Il divorzio e la trasformazione culturale del Paese

La vittoria piuttosto netta del fronte divorzista nel referendum del 1974 – ma dovremmo dire piuttosto la sconfitta del fronte antidivorzista che aveva promosso quel referendum abrogativo di una legge che era già tale da qualche anno – fu soprattutto il risultato di una grande trasformazione sociale ...

Leggi tutto

L`insurrezione armata della "RAF"

L`insurrezione armata della RAF

Con la liberazione di Andreas Baader da parte di Ulrike Meinhof, la Germania scopre la RAF, acronimo di Rote Armee Fraktion. La RAF è un gruppo terroristico di estrema sinistra che ha come fine ultimo l’insurrezione armata. La RAF instaurerà rapporti con organizzazione terroristiche di estrema sinistra ...

Leggi tutto

La malvagia "rieducazione" di Pol Pot

La malvagia rieducazione di Pol Pot

  Pol Pot viene nominato primo ministro della Cambogia. Il nuovo primo ministro inizia un programma di emigrazione forzata verso le campagne e di “rieducazione”, che porta all’uccisione di un numero di persone che oscilla tra il milione e duecentomila e i tre milioni. Si calcola che un terzo dei ...

Leggi tutto

Muore Giorgiana Masi

Muore Giorgiana Masi

Muore a Roma la diciannovenne Giorgiana Masi, colpita da un proiettile vagante durante la manifestazione per il terzo anniversario del referendum sul divorzio.Nonostante il divieto di manifestazioni pubbliche, decretato in seguito all’omicidio dell’agente Settimio Passamonti, i radicali organizzano un ...

Leggi tutto

Il referendum sul divorzio

Il referendum sul divorzio

In Italia si tiene il referendum sul divorzio: è il 12 maggio del 1974. Gli Italiani sono chiamati a decidere se abrogare o meno la legge Fortuna-Baslini del 1970, con la quale si era introdotto il divorzio nel nostro Paese. La schiacciante vittoria del 'NO', con il 59,3% dei voti, conferma la possibilità ...

Leggi tutto