Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Vittorio Mezzogiorno, un "duro" del cinema italiano

Vittorio Mezzogiorno, un duro del cinema italiano

Nasce l’attore Vittorio Mezzogiorno. Interprete teatrale, televisivo e cinematografico, vince, nel 1978 e nel 1981, la Coppa Volpi con ‘Il giocattolo’ e con “Tre fratelli”. Protagonista di numerose serie televisive, per il grande pubblico, Mezzogiorno è l’ispettore di polizia Davide Licata che sostituisce ...

Leggi tutto

Himmler e la "soluzione finale" per i gitani

Himmler e la soluzione finale per i gitani

Heinrich Himmler ordina la deportazione di tutti gli zingari, che vivono in Germania, nel campo di sterminio di Auschwitz. Ha così inizio “la soluzione finale” del supplizio gitano. Saranno circa 600 mila gli zingari uccisi durante il nazismo.

Leggi tutto

Mussolini al Teatro Lirico

Mussolini al Teatro Lirico

E’ il giorno del discorso di Mussolini al Lirico di Milano, la sua ultima apparizione pubblica. Il Duce lascia il suo rifugio sul lago di Garda e alle undici entra al Lirico annunciato da tre squilli di tromba. Il teatro e' gremito, la folla lo applaude, ma, nel suo discorso, Mussolini insiste su ...

Leggi tutto

Il Libretto rosso

Il Libretto rosso

A Pechino vengono pubblicate le “Citazioni dalle opere del presidente Mao Tze Tung”. In Occidente il volume sarà conosciuto come il “Libretto Rosso”. Durante la Rivoluzione culturale, lo studio del Libretto Rosso diviene materia scolastica in tutti i gradi di istruzione, così come in tutti i luoghi ...

Leggi tutto

John Gotti, il padrino di New York

John Gotti, il padrino di New York

Nel cuore di Manhattan, all’uscita di un ristorante, vengono uccisi Paul Castellano, detto Big Pauly, e il suo autista. A osservare il delitto, dalla sua auto, è il mandante, John Gotti. Divenuto così il “padrino“ della famiglia Gambino, Gotti regna incontrastato per anni a New York. Persino la rivista ...

Leggi tutto

La sentenza dell`Ucciardone

La sentenza dell`Ucciardone

Nell’aula bunker dell’Ucciardone, a Palermo, si conclude il primo maxi processo alla mafia. Dopo tre mesi di udienze e 40 giorni di camera di consiglio, alle 19, 30 il presidente della Corte d' Assise Alfonso Giordano legge la sentenza. Dei 475 imputati, 19 vengono condannati con l’ergastolo, 339 ...

Leggi tutto

La rivoluzione rumena

La rivoluzione rumena

A Timişoara, la cittadinanza scende in piazza per protestare contro il tentativo del governo di trasferire con la forza il pastore protestante di origine ungherese, László Tőkés. La manifestazione da l’avvio alla rivoluzione rumena, che porta alla caduta del dittatore Nicolae Ceausescu. 

Leggi tutto

Haiti, l`ascesa di Aristide

Haiti, l`ascesa di Aristide

Nelle prime elezioni libere tenute nell’isola di Haiti, è eletto presidente il prete cattolico Jean-Bertrand Aristide. Dopo quarant’anni di potere dittatoriale, in mano a Francois “Doc” Duvalier e ai suoi familiari, e un breve periodo di una giunta militare provvisoria, Aristide si candida all’ultimo ...

Leggi tutto

Tondelli, lo scrittore della generazione del Settantasette

Tondelli, lo scrittore della generazione del Settantasette

Muore, all’età di trentasei anni, lo scrittore Pier Vittorio Tondelli. Nel 1980 esce il suo primo romanzo, ‘Altri libertini’, sequestrato per oscenità e oltraggio della morale pubblica. Tondelli può essere considerato un simbolo della generazione del Settantasette. In pochi anni vedono la luce tutti ...

Leggi tutto