Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Scoppia la guerra civile spagnola

Madrid: Nella notte fra il 12 e il 13 luglio un drappello di Guardias de asalto repubblicane cerca di eliminare uno dei maggiori esponenti della destra, José Maria Gil Robles, e, poiché non riesce a raggiungerlo, decide di uccidere in sua vece il leader monarchico José Calvo Sotelo. S’intende così vendicare la morte di un tenente delle Guardias de asalto, José del Castillo, assassinato da un gruppo di falangisti nel pomeriggio del 12. Tali atti di violenza segnano l’avvio della guerra civile spagnola (che scoppierà definitivamente di lì a pochi giorni con al sollevazione delle forze nazionaliste: 17 e 18 luglio). 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo