Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Accadde oggi - 12/01/1893

Rosenberg, ideologo del nazismo

Nasce, nell’attuale Estonia, Alfred Rosenberg. Nel 1918, a causa della rivoluzione russa, fugge in Europa. A Monaco di Baviera conosce Adolf Hitler. L’ideologo ufficiale del nazionalsocialismo pubblica nel 1930 “Il mito del Ventesimo secolo”, destinato a divenire il testo più diffuso del nazismo, dopo il “Mein Kampf”. Nel libro, si sostiene che l'elemento razziale determina lo sviluppo della cultura, delle arti e della scienza e il corso stesso della storia. I tedeschi, in quanto discendenti dei Teutoni, la più pura delle razze ariane, hanno la missione di sottomettere le altre razze. Delegato di Hitler per l'educazione e la formazione intellettuale e filosofica del Partito Nazionalsocialista, Rosenberg viene processato a Norimberga e giustiziato il 16 ottobre 1946. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo