Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 
Accadde oggi - 24/04/1856

Philippe Petain, Maresciallo di Francia

Nasce a Cauchy-a’-la-Tour Philippe Petain, militare e politico francese. Apprezzato stratega e innovatore di tattica della fanteria, della quale sostiene l’opportunità di un impiego più aggressivo, Petain si distingue durante il primo conflitto mondiale, nella decisiva battaglia di Verdun, dove arresta l’avanzata tedesca. Nel dopoguerra viene nominato Maresciallo di Francia e intraprende una prestigiosa carriera politica. Petain è primo ministro quando, il 22 giugno 1940, la Francia firma l’armistizio con la Germania nazista. Dopo poche settimane, ottenuti i pieni poteri, viene confermato capo del governo collaborazionista della repubblica di Vichy, e dall’aprile 1942, capo dello stato. Alla fine della guerra viene processato e condannato a morte, ma la pena gli viene commutata nel carcere a vita. Muore, in prigione, il 23 luglio 1951. 

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo