Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Per un’Europa libera e unita

Ha avuto il merito di aver dato l’avvio al lungo processo d’unificazione europea. Al “Manifesto per un’Europa libera e unita”, o di Ventotene, Rai Cultura dedica il documentario in onda venerdì 24 marzo alle 21.10 su Rai Storia.  È una sorta di bibbia dell’UE di cui molto si è scritto e discusso, ma poche sono state le occasioni di divulgazione attraverso l’uso di immagini.

Il documentario, partendo dalle immagini dell’isola dove nacque il Manifesto ripercorre tutte le tappe della sua storia e della sua diffusione, racconta le figure di Eugenio Colorni, Ernesto Rossi e Altiero Spinelli e si sofferma, in particolar modo, sull’impegno di quest’ultimo e di sua moglie Ursula Hirschmann, al fine di comprenderne intuizioni e metodo ricordando, al tempo stesso, quanto è stato fatto e quanto si deve ancora fare per il raggiungimento di una coscienza federalista europea. Il filmato si avvale del contributo audio-video dei più importanti storici ed esperti del settore, da Pier Virgilio Dastoli, a Enzo Cannizzaro, oltre che del ricordo di Ursula Hirschmann e Altiero Spinelli attraverso il racconto di Renata Colorni. La narrazione si snoda attraverso la lettura di documenti storici e la conclusione è affidata al Presidente Giorgio Napolitano che ha scelto di essere presente attraverso il contributo video del suo intervento in occasione della celebrazione del ventesimo anniversario della morte di Altiero Spinelli.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo