Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

L`Inquisizione Romana e i suoi archivi

 L`Inquisizione Romana e i suoi archivi

Nel 1998, con una cerimonia presieduta dall'allora cardinale Joseph Ratzinger l’Archivio della Congregazione per la Dottrina della Fede – ente che custodisce gli archivi storici dell’Inquisizione romana, della Congregazione dell’Indice dei Libri Proibiti e del tribunale dell’Inquisizione di Siena – inaugurava ufficialmente l’ammissione degli studiosi alla ricerca, aprendo i propri fondi antichi alla libera consultazione.

A vent'anni di distanza, dal 15 al 17 maggio 2018 si tiene presso la Biblioteca del Senato della Repubblica un Convegno internazionale di studi per tracciare un bilancio dei risultati ottenuti con l'apertura, sia in termini di nuove acquisizioni conoscitive della storiografia, sia in termini di ripercussioni sull'immagine di quel Tribunale. Il convegno radunerà alcuni dei più importante studiosi che, in questi vent’anni, hanno condotto le proprie investigazioni nei fondi antichi dell’Archivio e altri, più giovani, che vi stanno lavorando attualmente.

Il convegno si tiene nell'ambito della quarta edizione di Memoria Fidei, serie di convegni e giornate di studio sugli archivi ecclesiastici e pubblici, la loro storia, le loro attuali funzioni, gli studi e le ricerche. 

La Tavola Rotonda d'apertura, martedì 15, vedrà la partecipazione come moderatore del noto storico Carlo Ginzburg.

Al convegno si può partecipare previa iscrizione gratuita.

 

Tags

Condividi questo articolo