Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Bob Marley e la globalizzazione culturale

Nasce nel villaggio di Rhoden Hall, in Giamaica, Bob Marley. Il successo internazionale di Bob Marley a partire dagli anni 70 e che dura ancora oggi, è interessante per capire cosa sia la globalizzazione dal punto di vista culturale. In genere si parla di globalizzazione come l’affermarsi sul piano mondiale di stili, linguaggi, comportamenti , culture che provengono dal mondo occidentale, una forma di americanizzazione del mondo. Grazie alla globalizzazione tuttavia, sono riusciti a entrare nella circuito cultura di massa fenomeni culturali, come appunto il Reggae di Bob Marley, che appartengono ad aree periferiche marginali del mondo ma che sono entrate nel patrimonio dell’umanità. Anche le culture più lontane, senza perdere nulla della loro identità, sono fanno oggi parte del circuito dei consumi culturali di massa. Questo è il lato virtuoso della globalizzazione. Ci sono anche dei lati negativi della globalizzazione soprattutto dal punto di vista economico, squilibri tra paesi sviluppati e Paesi in via di sviluppo. Ma sul piano culturale, la globalizzazione ha consentito un grande rimescolamento di linguaggi e di culture e il fenomeno di Bob Marley ne è una manifestazione molto interessante, accaduto quando ancora la parola globalizzazione non esisteva

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo