Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Assegnato il XLV Premio Guidarello

 Assegnato il XLV Premio Guidarello

Si è conclusa la 45sima edizione del Premio Guidarello, il riconoscimento per il giornalismo assegnato dal 1970 a Ravenna e organizzato quest'anno da Confindustria Romagna. 

Per il giornalismo nazionale, la sezione società ha premiato Alberto Negri, inviato di guerra del Sole 24 Ore, specializzato nell'area Medio Oriente, Asia centrale, Africa e Balcani.

Nella sezione cultura il riconoscimento è andato al direttore di Rai Cultura, Silvia Calandrelli (nella foto), per l’ampliamento dell’offerta di Rai Storia, che approfondisce fatti e personaggi attraverso uno stile divulgativo che non scade mai nella banalizzazione. 

Infine per la sezione radio/televisione il premio è andato alla giornalista Sarah Varetto che dirige il canale all news SkyTG24.

Il premio 'ad honorem' è stato attribuito invece dalla giuria dell’associazione all’ing. Francesco Ticozzi, preside dell’Istituto tecnico Omar di Novara, nel quale è stato ideato un progetto di alternanza scuola-lavoro riconosciuto dalla Regione Piemonte, e che ogni anno conferma con contratti a tempo indeterminato il 95% degli inserimenti in azienda. Spiega il presidente degli industriali romagnoli, Paolo Maggioli: “Abbiamo voluto premiare un esempio di scuola che funziona, integrata con il territorio grazie alla costruzione di un rapporto con le aziende da un lato e con i ragazzi e le loro famiglie dall’altro". 

La cerimonia di premiazione si è tenuta domenica 27 novembre presso il teatro Dante Alighieri.

Tags

Condividi questo articolo