Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

90 anni di radio e tv in 15 copertine del Radiocorriere

 90 anni di radio e tv in 15 copertine del Radiocorriere

Settant’anni di pubblicazioni, 3450 numeri, due anni di lavoro, 71 gigabyte, 7.459 files: sono questi alcuni dei numeri dell’operazione di digitalizzazione della storica rivista Radiocorriere. Una pubblicazione che ha accompagnato la nascita e lo sviluppo della radio e della Tv italiana, dal 1925 al 1995. Negli anni successivi Radiocorriere ebbe altri editori, dal 2010 è di nuovo della Rai. E la pubblicazione sul web di tutti i numeri è un modo per ripercorrerne la storia – che è anche la storia della società italiana – oltre che per festeggiare i 90 anni della radio e i 60 della tv.

Sul sito potete sfogliare tutti i numeri che volete, scegliendo l’anno di volta in volta. E leggere i contributi di Barbara Scaramucci, Peppino Ortoleva e Aldo Grasso. E proprio il critico televisivo del Corriere della Sera fa una piccola rassegna delle firme che sono passate dalle pagine del Radiocorriere: “Si va da Franco Antonicelli a Emilio Radius, da Achille Campanile a Corrado Alvaro, da Angelo Maria Ripellino a Sergio Saviane, da Maria Luisa Spaziani a Giorgio Bocca, da Natalia Ginzburg a Carlo Bo, da Bruno Migliorini a Geno Pampaloni, da Carlo Emilio Gadda a Orio Vergani, da Umberto Eco a Furio Colombo, e la parata (o rivista) potrebbe continuare per lungo tempo”.

Abbiamo selezionato 15 meravigliose copertine per voi. Dal 1925 al 1995, dal primo numero all’ultimo.

CLICCA E VAI ALLA GALLERY

Tags

Condividi questo articolo