Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

Fine della crisi missilistica a Cuba

Con un inatteso messaggio trasmesso da Radio Mosca, il leader sovietico Nikita Kruscev annuncia che farà rimuovere i missili nucleari in corso di installazione a Cuba, in cambio della garanzia di non-invasione dell'isola da parte di John Kennedy. A ciò il Presidente USA aggiunge una promessa segreta di far presto rimuovere i missili NATO dalla Turchia.

Questa clamorosa decisione di Mosca, tanto inattesa quanto benvenuta, pone fine alla crisi dei missili a Cuba, che aveva portato il mondo sull'orlo di una guerra termonucleare.

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo