Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

IL BOMBARDAMENTO DI LONDRA

Sono i drammatici giorni del bombardamento di Londra da parte dell’aeronautica tedesca. Dopo la caduta della Francia, nell’estate del 1940, il III Reich si prepara a sferrare l’attacco per mare e nei cieli alla Gran Bretagna. Ha inizio la cosiddetta battaglia d’Inghilterra che culmina negli attacchi aerei della Luftwaffe contro Londra e altre città inglesi. A “Passato e Presente”, il programma di Rai Cultura in onda su Rai 3 e su Rai Storia, Paolo Mieli ne parla con il professor Giovanni De Luna.  La capitale del Regno Unito è di giorno e di notte sotto i bombardamenti che provocano decine di migliaia di vittime tra la popolazione civile e danni ingentissimi alla città. Ma l’Inghilterra, guidata dal primo ministro Winston Churchill, non si piega, resiste, e infligge alla macchina da guerra di Hitler, soprattutto grazie ai piloti della RAF, la prima pesante sconfitta.  

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo