Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

 

GIACOMO I D`INGHILTERRA. LA CONGIURA

Da più di quattro secoli nel Regno Unito si ricorda il 5 novembre come il giorno del complotto che risale al 1605, ordito da un gruppo di cattolici contro Re Giacomo. Una pagina di storia che Paolo Mieli rilegge con il professor Alessandro barbero a “Passato e Presente”, il programma di rai Cultura in onda su Rai Storia.

Il piano dei cospiratori era quello di uccidere il re, i membri del governo e i deputati, facendo saltare in aria con la polvere da sparo la camera dei Lord  in occasione dell'apertura di una sessione del suo primo Parlamento.

Il complotto fu ideato da Robert Catesby e a lui si unirono altri cattolici, stanchi delle vessazioni della Chiesa Anglicana. Il piano però venne scoperto, e uno dei congiurati, Guy Fawkes, fu sorpreso  nei sotterranei del Parlamento mentre armeggiava in vista dell'attentato con 36 barili di polvere da sparo.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo