Seguici    
Accedi

Effettua il LOGIN

Hai dimenticato la password?
REGISTRATI ADESSO!

oppure accedi tramite...

RESTA SEMPRE AGGIORNATO
 

Diario Civile - L’attentato al Papa

Roma. 13 Maggio, 1981, ore 17.00. Giovanni Paolo II attraversa piazza San Pietro a bordo di un’automobile aperta tra migliaia di persone che lo acclamano. Improvvisamente tre colpi di pistola risuonano nell’aria.

Il Papa viene colpito. Un attentato ricostruito dal documentario “Attentato al Papa” di Werner Köhne, in onda mercoledì 11 maggio alle 21.30 su Rai Storia, per il ciclo “Diario Civile” con un’introduzione del Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti. Dapprima lo sgomento, poi il tumulto.

L’attentatore viene inseguito e arrestato. Pochi minuti dopo un’ambulanza sfreccia verso il Policlinico Gemelli a sirene spiegate. Mentre quattro chirurghi lottano per salvare la vita al Papa iniziano a circolare le prime speculazioni a proposito dell’uomo fermato. Chi è Mehmet Ali Agca?

Un criminale malato di mente che ha agito da solo? Un terrorista? O è il capro espiatorio di un complotto internazionale?

L’attentato, che è descritto come il “crimine del secolo”, attiva un processo investigativo senza precedenti che genera più domande che risposte. A distanza di trentacinque anni il documentario, con testimonianze esclusive e ricostruzioni scientifiche, cerca di ricomporre il mosaico dell’attentato per fare finalmente chiarezza su una vicenda estremamente complessa.

Vedi le altre puntate

Tags

Condividi questo articolo

Inserisci il codice nel tuo articolo